Donnerstag, 5. Februar 2015

Senza titolo

Siamo una razza di sottosviluppati?
Siamo quelli che credono di avere un destino personale. Se fai bravo bravo, dopo, molto dopo avrai la ricompensa.
È un dopo che non ha testimoni, ma costa caro da subito, in vendita in grandi negozi dove il direttore si veste in modo improbabile.
Mangio un biscotto, subito.
Siamo una razza di sottosviluppati, rinchiusi in una cella di isolamento, la testa, che ci fa credere un sacco di cose, ma non ti fa guardare fuori.
Mangio un altro biscotto, al cioccolato.